Carico irregolare di molluschi, maxi sanzione

I controlli della Polstrada dorica

La Polizia Stradale di Ancona, durante la quotidiana attività di controllo della circolazione stradale e del trasporto delle merci e delle persone, nella giornata di ieri ha individuato e controllato un autocarro di una Ditta di Civitanova Marche il cui carico di oltre un quintale di molluschi, tra cui mitili e vongole di varia pezzatura, destinato ad alcune pescherie del Capoluogo.

Il camion viaggiava a temperatura decisamente superiore a quella consentita e per tale motivo il conducente, nonché titolare di attività di commercializzazione di pesce e molluschi, di origini extracomunitarie, è stato sanzionato per oltre un migliaio di euro con onere di esibire la documentazione di regolarità della verifica periodica delle caratteristiche di refrigerazione del veicolo adibito al trasporto di alimenti freschi.

L’accertamento è stato completato a seguito dell’intervento del Funzionario del Servizio Igiene Alimenti di origine animale della Azienda Sanitaria competente che ha certificato le irregolarità dal punto di vista delle condizioni di viaggio della merce destinata al consumo umano.

error: Contenuto protetto !!