Cardelli: “Gara quasi perfetta”, Moretti: “Tante palle gol che non sono entrate”

PROMOZIONE – Le parole dei tecnici di Palmense e Aurora Treia dopo la vittoria dei fermani

di Angelica Mancini

Vittoria netta della Palmense contro l’Aurora Treia. Nella penultima giornata, l’obiettivo per entrambe le squadre era soltanto uno: vincere. E alla fine è la Palmense a trionfare, che grazie alle due reti firmate da Haxhiu e Ferranti conquista tre punti fondamentali per continuare a sperare.
Uno scontro dal quale esce soddisfatto Mister Cardelli, sottolineando, però, che a questo punto del campionato non si può assolutamente abbassare la guardia: “È stata una partita perfetta per certi aspetti. Qualche errore c’è stato, nel secondo tempo abbiamo concesso qualcosa di troppo alla squadra avversaria per forza di cose. Ma sicuramente la determinazione e la voglia di vincere sono stati i nostri punti forti di oggi che ci hanno permesso di approcciare bene la gara. Siamo riusciti ad andare in vantaggio quasi subito e a chiudere la partita nel secondo tempo. Vincendo la prossima partita saremo salvi quasi sicuramente, ma sono tutte gare che vanno giocate con massima attenzione”.
 
“Quello di oggi è stato un po’ il filo conduttore di tutta la nostra stagione: prendiamo goal alla prima occasione e poi facciamo tantissima fatica a segnare – queste le parole di Mister Moretti dell’Aurora Treia al termine del match. – Siamo venuti qui contro una squadra che in casa è molto pericolosa, abbiamo avuto tante palle goal, ma purtroppo nessuna di queste è mai entrata. A mio parere, l’atteggiamento che hanno avuto i ragazzi oggi è stato quello giusto. Avevamo preparato la partita per essere compatti e l’abbiamo fatto. Abbiamo commesso un errore nel primo tempo su una ripartenza, che non abbiamo gestito bene. Non ci siamo messi davanti alla palla, abbiamo fatto un fallo che doveva essere evitato e abbiamo preso il primo goal. Dopodiché, la squadra ha avuto una buona reazione, abbiamo preso una traversa con Cela. Ma poi abbiamo subito il secondo goal su un contropiede e questo ci ha un po’ tagliato le gambe.”

Una sconfitta che però non deve demoralizzare in vista della ultima partita, che sarà quella decisiva. La vittoria, infatti, consentirà all’Aurora Treia di poter disputare i play out. A tal proposito, Mister Moretti ci tiene a rivolgere un chiaro invito a tutti i loro tifosi: “Dall’ultima partita mi aspetto che tutto il gruppo squadra sia compatto, e di questo sono sicuro, ma soprattutto che tutta la gente e gli appassionati di Treia vengano a farci il tifo e a sostenerci dal primo all’ultimo minuto perché sarà la partita più importante della stagione, la partita della vita, e noi daremo il tutto per tutto”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS