Carambola fortunata per Alessandroni: Marcattili, pomeriggio nerissimo

ECCELLENZA – Le pagelle di Osimana-Montegiorgio, il terzino ospite sbaglia clamorosamente il vantaggio poi è jellato per l’autorete decisiva

di Matteo Meschini

Osimana
Santarelli 6: pomeriggio tranquillo se non fosse per le due occasioni clamorose avute dal Montegiorgio che però sciupa con Greco e Marcattili.
Falcioni 6: si comporta bene in fase difensiva il numero 2 che gioca con personalità e si applica.
Mosquera 6: abbina fisicità e grinta e difficilmente si passa dalle sue parti. Nella ripresa è sostituito. (22’st Fermani R. s.v.)
Borgese 7: qualità in mezzo al campo da vendere. Dai suoi piedi nascono passaggi filtranti che mandano in porta i compagni come Fermani nel primo tempo e Pasquini nel secondo. Gestisce bene con tranquillità i tantissimi palloni che si trova a giocare.
Patrizi 6,5: il capitano dei senza testa torna al centro della difesa e lo fa con la solita prestazione di solidità e fisicità.
Micucci 6,5: bene anche lui che vicino a Patrizi forma una coppia solida che vince tanti duelli e concede poco a Zira.
Fermani 6,5: va vicino al gol in due occasioni, nel primo tempo viene fermato da Forconesi mentre nella ripresa sciupa da posizione favorevole quando poteva chiudere il match. Bene in mezzo al campo.
Straccio 6: fa il suo in mezzo al campo applicandosi e facendosi trovare presente in entrambe le fasi. (11’st Pasquini 6)
Tittarelli 5,5: manca l’appuntamento col gol nel primo tempo quando si fa fermare da Forconesi. Non il match più brillante della sua stagione. (46’st Mercanti s.v.)
Bugaro 6: diversi spunti e giocate che deliziano il pubblico. Non riesce però a trovare la via del gol. (37’st Bellucci s.v.)
Alessandroni 5,5: non lucido come al solito neanche il numero 11 che fa fatica contro i centrali difensivi avversari. Nell’azione del gol, solo davanti al portiere avversario, colpisce il palo e la palla poi sbatte su Marcattili e finisce in rete. (42’st Baiocco s.v.)
mister Aliberti 6,5: vittoria molto importante della sua squadra che nonostante le assenze torna a vincere e sale a quota 24 punti. Vittoria tutto sommato meritata con un secondo tempo in cui la sua squadra ha preso in mano il pallino del gioco e ha avuto diverse chance anche per raddoppiare. La classifica rimane molto corta e ogni successo può essere decisivo, dopo questa vittoria la distanza dal Montegiorgio aumenta a 10 punti. Nel prossimo turno farà visita all’Azzurra Colli.

****

Montegiorgio
Forconesi 7: è il migliore dei suoi e li tiene a galla con almeno tre interventi decisivi: su Tittarelli e Fermani nel primo tempo e su Borgese nella ripresa.
Diakhaby 6: buona prova difensiva per il centrale in maglia numero 2 che sfrutta tutta la sua fisicità per fermare gli attaccanti avversari, limitandoli.
Marcattili 5: prima un incredibile gol sbagliato a pochi metri dalla porta e qualche minuto dopo uno sfortunato autogol cambiano il corso del match. Per il resto prova a dare il suo apporto anche in fase offensiva proponendosi a tratti.
Greco 6: l’ex Civitanovese va vicino al gol nel primo tempo quando viene pescato solo in area sul corner di Rosa ma mette alto. Gara difensiva sufficiente.
Rosa 6: davanti alla difesa è l’uomo da cui passano tutte le azioni offensive dei suoi. Da calcio piazzato ci prova ma non riesce ad impensierire Santarelli.
Verdesi 5,5: appare un pò in difficoltà in fase difensiva e non sempre brillante col pallone tra i piedi. Viene sostituito a un quarto d’ora dal termine. (32’st Milozzi s.v.)
Vignaroli 5,5: abbastanza monotona la sua prestazione fino alla sostituzione nel primo tempo che lo fa arrabbiare parecchio, evidente dal gesto di stizza nei confronti del suo allenatore. (38’pt Maranesi 6)
Giri 6: prova sufficiente del numero 8 che si rende protagonista di qualche strappo in mezzo al campo seguito però spesso da imprecisioni nei passaggi che non fanno concludere al meglio i contropiedi ai suoi. (32’st Flaiani s.v.)
Zira 6: è il punto di riferimento offensivo e uno degli uomini più pericolosi. Ci prova con diverse conclusioni senza però riuscire a sfondare contro una difesa solida che lo limita. Nei contrasti aerei soffre la fisicità di Patrizi e Micucci.
Zancocchia 6: numero 10 e fascia da capitano sul suo braccio dall’inizio. È uno dei più propositivi e i calci piazzati da lui battuti sono sempre pericolosi.
Lombardi 5,5: non riesce ad incidere nel match nonostante ci provi con un paio di conclusioni. Delle volte perde il pallone in situazioni favorevoli. (17’st Albanesi s.v.)
mister Vagnoni 5,5: il suo Montegiorgio si applica e disputa una gara di sacrificio e sostanza avendo anche delle chance importanti. I suoi uomini però falliscono le occasioni più importanti e alla fine il risultato scivola a favore degli avversari. Classifica che con questa sconfitta si complica un po’ e infatti il suo Montegiorgio rimane in piena zona playout a distanza di addirittura 10 punti dalla zona salvezza. Nel prossimo turno la sua squadra ospiterà il Monturano.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS