Capomaggio, bel gol che illude: tante incertezze per Fabbri

di Giancarlo Esposto

Pagelle Jesina

Pistola 6,5: a inizio ripresa salva per due volte la porta nel gito pochi secondi, con due begli interventi; nulla da fare in occasione del pareggio, troppo angolata la conclusione di Guella

Grillo 6,5: parte con una maschera protettiva al viso, poi una violenta pallonata sulla nica rischia di metterlo ko, invece si riprende e gioca una bella partita

Giovannini 6: fa buona guardia, magari meno brillante del solito, ma sempre concreto

Zandri 6,5: quando riesce a metterla sulla tecnica dà un buon apporto, oggi però va un po’ a corrente alternata

T.Capomaggio 6,5: spigoloso come al solito, toglie ogni spazio agli attaccanti ospiti e un bel gol che dà l’illusione di un insperato successo

Lucarini 6: svolge bene il suo lavoro, in alcune circostanze sembra un po’ in affanno

Ciavarella 5,5: partita anonima, mai nel vivo del gioco

Marcucci sv

Zagaglia 6,5: solito gran darsi da fare in ogni zona del campo, grande impegno in ogni azione della quale fa parte

Trudo 6,5: uno contro tutti, non sempre riesce a fare pentole e coperchi

Pesaresi 5,5: prova a fare qualcosa per dare man forte a Trudo, con il passare dei minuti si spegne

Cordella 5,5: niente di che, non riesce a entrare veramente in partita

Re 5,5: si nota poco, più in fase di contenimento che altro

P.Capomaggio 6: un paio di iniziative per provare a spingere, poco altro

****

Pagelle Castelfidardo

Schirrapa 6: pochi pericoli subiti, forse un po’ fuori posizione in occasione del gol

Fabiani 6,5: inizialmente tanta fatica per contenere Trudo, poi riesce a entrare in partita

Kurti sv

Fabbri 5: un paio di svarioni difensivi, uno dei quali stava per costare caro

Cannoni 6: un pendolino, si muove tantissimo, poi quella conclusione che poteva valere il vantaggio, una delle cose più belle dell’intera partita

Camara sv

Imbriola 6: tiene bene la posizione in retroguardia, non la sua migliore partita, ma sufficienza piena

Rotondo 6: anche lui fa buona guardia a difesa dell’area amica

Pedini 6: buon lavoro sulla fascia, con il passare dei minuti cala e cede il posto a Fossi

Fossi sv

Miotto 6: non sempre preciso nelle giocate, esce bene dagli spogliatoi nella ripresa, migliorando la sua prova

Piazze 5,5: inconsistente, tocca pochi palloni: partita da dimenticare

Nacciarriti 6: si nota poco, in ogni caso non commette particolari errori

Nanapere 6: si fa notare per la rapidità di esecuzione, lui più degli altri prova a fare qualcosa

Guella 6,5: entra a ripresa inoltrata, suo il prezioso rasoterra che vale oro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS