Caos in spiaggia: sferra un pugno in faccia ad una donna e scappa

Nella fuga l’uomo ha perso il documento d’identità ed è stato rintracciato dai Carabinieri

Stava trascorrendo un tranquillo pomeriggio in riva al mare, tra lo chalet Caracas di Falconara Marittima e la spiaggia libera, quando un uomo ha lanciato un bicchiere di vetro che rischiava di colpire lei, una 32enne, e altri bagnanti. La donna l’ha subito rimproverato, così, per tutta risposta, lui le ha sferrato un violento pugno in faccia ed è stramazzata al suolo.

La 32enne è finita all’ospedale regionale di Torrette con una sospetta frattura al setto nasale. L’aggressore si è dato alla fuga ma nella concitazione ha perso il documento d’identità. I Carabinieri sono riusciti così a rintracciarlo, identificarlo e redarguirlo, in attesa di una possibile denuncia di parte.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia