Campionati Tec, gran gesto di fair play durante una gara

La Giano Shoes

In Cocoritas-Giano Shoes disputata a Sant’Elpidio a Mare gli ospiti segnano rete con portiere a terra. Una volta notato l’incidente, è stato restituito il gol ai locali

Una bella pagina di sport è stata scritta, venerdì sera, nella sfida del Montevidoni di Sant’Elpidio a Mare tra Cocoritas e Giano Shoes, valida per la seconda giornata di Serie B dei Campionati Tec. Durante il match, diretto da Simone Del Rosso e terminato 2 a 3 per gli ospiti, Luca Focone ha realizzato una rete, senza accorgersi, che il portiere avversario era rimasto a terra dopo uno scontro di gioco fortuito con un proprio compagno. A quel punto, tutta la Giano Shoes, accortosi dell’incidente, ha deciso di lasciar passare gli avversari alla ripresa del gioco, senza opporre ostacoli, lasciando segnare i padroni di casa e restituendo il gol, tra gli applausi di tutti.

Un gran bel gesto, non il primo nei Campionati Tec, che è stato accolto con entusiasmo da tutti e con orgoglio dagli organizzatori. “Un ringraziamento a Giano Shoes per la sportività e il bel gesto offerto in campo – afferma il presidente Emanuele TrementozziOgni volta che ciò accade per noi è fonte di grande orgoglio, perché sin dalla nostra nascita promoviamo questi valori e siamo lieti che le squadre li abbiano recepiti. Non è mai scontato che ciò accada e, invece, è stato tutto assolutamente fantastico. In un mondo come quello di oggi, dove l’onestà, il rispetto e l’altruismo vengono spesso messi da parte, in campo e fuori, questo gesto ci riporta alla genuinità dello sport e dei suoi fondamenti”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS