Campionati Tec, ecco le prime novità per la stagione 2024/2025

Già molte le nuove richieste

Sono passati appena dieci giorni dalla fine della settima edizione dei Campionati Tec, che hanno visto lo United Montecosaro trionfare in finale contro Team Trinetta e realizzare uno storico triplete, ma la Tec è già pronta per ripartire. Lo staff organizzativo, infatti, ha emanato ieri il Comunicato Numero 1, con le linee guida della prossima stagione e ha aperto ufficialmente le iscrizioni per il 2024/2025. Non ci saranno cambiamenti all’impianto organizzativo oramai collaudato, con le quote che resteranno le stesse per le gare fuori casa e l’iscrizione che, come sempre, sarà totalmente gratuita. Restano confermati i trofei mensili per miglior giocatori, portieri e allenatori di Serie A e Serie B, il portale con aggiornamento risultati e classifiche la mattina seguente le gare e tutti i servizi di comunicazione già previsti. Ci saranno anche delle novità, però, per quel che riguarda il rapporto con le squadre: ogni sabato mattina, infatti, verranno ospitati due partecipanti ai campionati presso la sede di Via Roma 64 a Civitanova Alta, per un’intervista che verrà poi riproposta sul canale youtube dell’organizzazione. In questi giorni si sta allestendo lo spazio necessario per la realizzazione delle stesse.

“Vogliamo crescere sempre di più e non vogliamo adagiarci sugli allori – afferma il designatore Roberto Del Rosso – Stiamo mettendo a punto le ultime cose ma siamo già pronti per ripartire. Abbiamo una base importante che ci permette di programmare con largo anticipo e abbiamo già ricevuto diverse chiamate di squadre nuove che vogliono entrare a far parte del circuito. Il 2 settembre ci sarà la riunione con tutte le società, mentre il 16 è previsto l’inizio della Coppa Italia. Siamo pronti e carichi, non vediamo l’ora di ricominciare”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS