Campionati Tec, bel gesto di fair play di Marco Cicconi di Real Cupoletta

L’arbitro fischia il penalty ma lui ammette di non esser stato toccato prima del tiro

Bel gesto di fair play nei Campionati Tec C7, nella sfida tra Real Cupoletta e Atletico Pollastri. Al Green Planet, infatti, dopo pochi minuti dall’inizio della gara, il direttore di gara Patrick Di Lupidio ha fischiato un calcio di rigore per presunto fallo su Marco Cicconi della formazione “reale”. Lo stesso Cicconi, però, ha ammesso di essere stato toccato solamente dopo il pallone, salvando l’avversario da un’infrazione non commessa e portando l’arbitro a rettificare la decisione, tra gli applausi dei presenti e la stretta di mano dello stesso Di Lupidio. “La Tec applaude con convinzione Marco Cicconi e tutta Real Cupoletta per il grande gesto di sportività – commenta il presidente Emanuele Trementozzi – I nostri campionati si sono sempre contraddistinti per rispetto e fair play, ma ci fa sempre piacere sottolineare questi gesti. Non sempre, nei campi di calcio, questo accade e il fatto che sia avvenuto da noi ci rende orgogliosi. Bravo Marco e bravo Real, siete stati d’esempio per tutti”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana