Camerino, il sindaco Sborgia incontra il presidente Ceriscioli: “Manterremo l’ospedale e i servizi”

Un incontro per confrontarsi sulle necessità della città

Il sindaco di Camerino Sandro Sborgia, insieme all’arcivescovo di Camerino-San Severino Francesco Massara, questa mattina ha incontrato ad Ancona il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli e l’assessore regionale Angelo Sciapichetti. Un incontro voluto dal nuovo primo cittadino della città ducale per allacciare i rapporti col Governatore delle Marche, ma anche per discutere e confrontarsi in merito a diverse situazioni e necessità riguardanti Camerino e il territorio dell’entroterra.

“E’ stato un incontro che ho ritenuto necessario per avviare la migliore collaborazione e confrontarci subito su diversi aspetti che riguardano la città e l’intero bacino. Abbiamo affrontato tanti argomenti, in primis quello riguardante la ricostruzione e il presidente Ceriscioli ha manifestato la massima disponibilità nonché la volontà d’impegnarsi per tutto ciò che servirà in questa direzione. E’ stata l’occasione anche per parlare dell’ospedale di Camerino – spiega il sindaco Sandro Sborgia – che è un punto di riferimento per tutta l’area montana, sottolineando la necessità di mantenere i servizi che ci sono oggi. Proprio in merito a questo aspetto ho avuto la rassicurazione a cui tenevo, ovvero che al di là dell’ospedale unico, comunque Camerino manterrà il DEA di primo livello, ovvero tutti i servizi così come sono oggi”. Una mattinata positiva che si è conclusa ricordando la visita del Papa prevista per domenica 16 di giugno.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS