Camerino, avviato l’iter per la ricostruzione dei cimiteri

Gli interventi, per una spesa di quasi 3 milioni di euro, interesseranno il cimitero del capoluogo e quelli delle frazioni di Sentino e Palentuccio

Avviato l’iter per la ricostruzione dei cimiteri di Camerino. Gli interventi, per una spesa di quasi 3 milioni di euro, interesseranno il cimitero del capoluogo e quelli delle frazioni di Sentino e Palentuccio. “Si tratta di tre interventi per i quali sono stati già autorizzati gli importi richiesti – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Marco Fanelli – In questa fase l’essenziale è far partire il cantiere della ricostruzione”.
“Dopo aver riorganizzato gli uffici e aver smaltito quasi la totalità delle istruttorie riguardanti la ricostruzione privata – aggiunge – stiamo cercando anche di impegnarci al massimo per far partire i cantieri della ricostruzione pubblica, nonostante i cavilli e l’enorme macchina burocratica”. “La partenza dei cantieri – conclude – non riguarda solo un impulso per le aziende che operano nel settore edilizio, ma rappresenta un volano per tutte le attività economiche del territorio”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana