Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Camerano nella tana dell’Estense

img
Pallamano Camerano in azione

PALLAMANO A2 – I ragazzi di Palazzi a Ferrara per tornare al successo. Squadre in campo sabato alle 21

La Pallamano Camerano per invertire la rotta. Dopo tre ko consecutivi i ragazzi di coach Sergio Palazzi vanno nella tana dell’Estense per cercare di riprendere la marcia in campionato. Infatti sono arrivate tre sconfitte, alcune delle quali alquanto beffarde, che hanno fermato il cammino dei gialloblu dopo l’entusiasmante vittoria contro la capolista Raimond Sassari. Gli emiliani non vincono in casa dal 2 febbraio scorso e sono reduci da due sconfitte consecutive. La compagine di coach Giacomel è a quota 12 in classifica generale e sopravanza di due sole lunghezze la Pallamano Camerano. Squadra con una buona solidità difensiva ma che non è particolarmente prolifica, 435 reti all’attivo e secondo peggior attacco del girone. Per i gialloblu servirà una prova convincente per cercare di strappare due punti fondamentali. “La partita è molto importante come quella di domenica scorsa, che purtroppo è andata come è andata – commenta Roberto Scandali – Noi non ci arrendiamo e teniamo duro. Sappiamo quello che possiamo fare anche perché nonostante abbiamo perso di poco nelle ultime partite ce la siamo battuta molto bene con le nostre avversarie: purtroppo non sono arrivate le vittorie e penso che abbiamo un pò pagato dal punto di vista fisico viste le sfide così ravvicinate nell’ultimo periodo. Siamo stati anche “sfortunati” perché non è la prima volta che perdiamo le partite di un gol, però prima o poi speriamo che la fortuna giri dalla nostra parte. Sabato sarà un match importante e per questo abbiamo organizzato un pullman e saremo seguiti dai nostri tifosi, – conclude Scandali – quindi cercheremo di dare il massimo”. Fischio d’inizio sabato 16 marzo, alle ore 21.00, al PalaBoschetto di Ferrara. Dirige l’incontro la coppia arbitrale Carrera-Rizzo.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar