Camerano a caccia di punti salvezza

PALLAMANO A2 – I ragazzi di Palazzi ospitano l’Ambra per interrompere la striscia negativa. Squadre in campo domenica alle 18

La Pallamano Camerano cerca la vittoria. Dopo quattro ko consecutivi i gialloblu sono alla ricerca di punti preziosi per allontanarsi dalla zona pericolo. Modena è dietro di una sola lunghezza mentre chi precede dista quattro punti. Ormai l’obiettivo è quello di staccare gli emiliani il più possibile per mettersi al sicuro quanto prima. Sulla loro strada i ragazzi di coach Sergio Palazzi incontrano la Pallamano Ambra squadra che sta vivendo un ottimo momento di forma: infatti i toscani non perdono dallo scorso 2 febbraio e hanno inanellato finora quattro vittorie ed un pareggio. Un avversario sicuramente ostico per i cameranensi che dovranno replicare la prestazione vista contro il Raimond Sassari per ottenere dei punti salvezza. “Abbiamo parlato di diverse cose in quest’ultimo periodo, dagli errori arbitrali alla sfortuna, – commenta il pivot Daniel Selmani – dal mio punto di vista penso che fino a quando non saremo in grado di attaccare costantemente in tutte le partite, e di mantenere un certo flusso che ci mantenga sui 30 gol, dubito che ci saranno match facili. A questo punto punterei tutto sull’attacco perché sulla difesa, a mio modo di vedere, stiamo andando bene: siamo una formazione che non ha subito mai tanti gol e Mario Sanchez in porta ci dà una grossa mano. Adesso ci serve una quarta fase ed una seconda fase come la sapevamo fare, ma a questo punto dobbiamo dare veramente tutto se vogliamo cogliere la salvezza e vincere domenica la partita”. Fischio d’inizio domenica 24 marzo alle ore 18.00 al Palazzetto di Camerano. Dirige l’incontro la coppia arbitrale Passeri – Rinaldi

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS