Caldarola, tavoli tecnici rimandati per l’emergenza coronavirus

I nuovi appuntamenti sono stati fissati nei giorni 1 e 8 aprile

L’emergenza Coronavirus nella nostra Regione ha spinto l’amministrazione comunale a spostare ad aprile i due appuntamenti programmati per i prossimi mercoledì 11 e 18 marzo (leggi il nostro articolo). I nuovi appuntamenti, salvo altre ordinanze regionali, sono stati fissati nei giorni 1 e 8 aprile, sempre con le stesse modalità.

L’iniziativa, avviata ormai da quasi un anno dall’Amministrazione Comunale di Caldarola, serve per programmare con tecnici e cittadini i futuri progetti da mettere in atto quando verrà avviata la ricostruzione post sisma.
Due nuovi incontri, riservati ai tecnici, per pianificare gli interventi di costruzione dei nuclei frazionali. Due differenti appuntamenti divisi a loro volta in differenti blocchi per approfondire singolarmente le frazioni.

Gli incontri operativi, riservati ai tecnici incaricati, costituiscono la seconda fase di una sequenza di momenti di confronto utili per la pianificazione degli interventi integrati di ricostruzione nei Nuclei Frazionali nel Comune di Caldarola. I tavoli tecnici per la discussione delle ipotesi di lavoro avranno come oggetto gli immobili e i fabbricati ubicati dentro e fuori gli ambiti perimetrati.

Il primo aprile, a partire dalle ore 15, l’appuntamento sarà con i tecnici nominati dai residenti di Bistocco, per poi proseguire con Valcimarra, Colle e Valle e Vestignano. La settimana successiva, l’8 aprile, sempre a partire dalle ore 15, si approfondiranno i progetti delle frazioni di Pievefavera, Piandebussi, Castello di Croce, Castiglione e Servelle.

L’Amministrazione Comunale di Caldarola invita tutti i tecnici incaricati a partecipare.

error: Contenuto protetto !!