Calciomercato Ascoli, Cavion alla porta: per lui c’è la fila

Michele Cavion

SERIE B – Le ultime sul centrocampista bianconero

Sempre più lontano il futuro di Michele Cavion da Ascoli. Il centrocampista, non convocato da Sottil per le ultime partite, qualche giorno fa ha avuto un colloquio con il tecnico e il direttore sportivo Ciro Polito. Da lì non si è più tornati indietro. Messo ancora più ufficialmente sul mercato, la proposta di rinnovo presentata dal Picchio e letta ad inizio mese può considerarsi carta straccia.

Attualmente crescono le pretendenti per accaparrarsi il centrocampista. Tornano in voga Brescia e Pisa che a lungo hanno corteggiato Cavion in questa sessione di mercato e anche nella precedente. Le rondinelle avrebbero incassato il no di Nils Seufert, mediano dell’Arminia Bielefeld che avrebbe declinato la proposta di un contratto biennale. Per questo rimane vivo il nome di Cavion. I toscani invece hanno dalla loro parte l’ingresso tra le compagini societarie di Alexander Knaster, nuovo proprietario di maggioranza del club. Questo cambio porta nuovi soldi nelle casse pisane e si pensa ad un buon biennale da presentare allo stesso centrocampista ancora nel Piceno.

Sullo sfondo anche Cremonese e Spal. Per i grigiorossi sarebbe un ritorno, anche se la convinzione non è massima. I ferraresi stanno cercando un colpo a centrocampo: molto forte il nome di Jacopo Petriccione dal Crotone e, tra gli altri, fa eco anche il nome di Cavion. Il direttore sportivo  Zamuner continua ad inserire nelle trattative Alessandro Murgia, proposto per lo scambio anche al Crotone stesso. Situazione in divenire ma l’eventuale trattativa potrebbe chiudersi non prima degli ultimi giorni di mercato.

LE ULTIME SUL CALCIO ASCOLANO

error: Contenuto protetto !!