Dà un calcio all’auto dei Carabinieri e si spacca il ginocchio – VIDEO

Denunciato un 23enne ubriaco

Caos a Porto Recanati dove un giovane di 23 anni, ubriaco, ha iniziato ad infastidire e ad aggredire gruppi di ragazzi che avevano deciso di trascorrere la serata tra il centro e il lungomare. Completamente fuori di sè, ha sferrato un calcio a un’auto dei Carabinieri, senza provocare danni, ma procurandosi delle lesioni al ginocchio. Il 23enne, residente all’Hotel House, italiano ma di origini magrebine, è stato denunciato ed è finito in ospedale.

Già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi, il ragazzo era in evidente stato di alterazione psicofisica, arrivato in piazza Brancondi ha infastidito il gruppo sbagliato ed è scoppiata una rissa. Il ragazzo ha spintonato i presenti, dicendo che in piazza non voleva persone provenienti da fuori. Fortunatamente, in breve tempo sono arrivati i militari che lo hanno bloccato. E’ stato necessario l’intervento dell’ambulanza per trasportare il 23enne in ospedale. È stato sedato e, al termine degli accertamenti, è stato denunciato. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri, anche grazie all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona, per chiarire con esattezza tutti gli episodi che hanno visto protagonista il giovane ed eventuali altri partecipanti alle risse segnalate.

Il video è stato postato su Instagram, sulla pagina WelcometoFavelas_, ed è già virale.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia