Cade in tombino, resta incastrato e muore annegato

Tragedia a Castel Di Lama

Un uomo di 83 anni è morto ieri pomeriggio (mercoledì) dopo essere caduto in un tombino nella sua proprietà nel Comune di Castel di Lama (Ascoli Piceno): è rimasto incastrato, annegando nella poca acqua che vi era contenuta. L’anziano stava ispezionando il pozzetto, visionando l’interno a testa in giù.

Potrebbe aver perso il controllo della situazione, rimando incastrato. Quando si sono accorti dell’accaduto i familiari hanno dato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimarlo, ma senza successo.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS