Cade da un’impalcatura e batte la testa: operaio trasportato a Torrette in gravi condizioni

L’uomo stava lavorando in un cantiere edile sulla Transcollinare

Nella mattinata di martedì, un operaio, M.C. di 56 anni, di Monsampolo, stava sistemando un’impalcatura in un cantiere edile sulla Transcollinare, in località Casette, quando è caduto da un paio di metri ed ha battuto violentemente la testa.

Gli altri operai hanno immediatamente allertato il 118. Sul posto il personale medico viste le condizioni dell’uomo ha deciso di allertare l’eliambulanza. Il 56enne, nell’impatto con il suolo ha riportato traumi al torace e gli arti inferiori, perciò è stato trasportato all’ospedale regionale Torrette. L’uomo è grave, ma non in pericolo di vita, al momento del soccorso era cosciente.