Cacciatore spara all’amico scambiandolo per un cinghiale

L’episodio avvenuto alle pendici del Monte Sant’Angelo, ad Arcevia

Ferito da un colpo sparato accidentalmente durante una battuta di caccia. E’ accaduto ad Arcevia, più precisamente alle pendici del Monte Sant’Angelo, quando due amici cacciatori stavano seguendo dei cinghiali. Ad uno dei due, però, è partito uno sparo che, anziché centrare l’animale, ha colpito la gamba del “collega”, un 58enne originario di Serra de’ Conti.

Era da poco trascorsa l’ora di pranzo quando è avvenuto l’incidente. Il cacciatore dell’hinterland senigalliese ha scambiato l’amico per un cinghiale: stava cercando di colpire l’animale che si trovava dietro a una boscaglia ma, mancandolo al primo colpo, avrebbe tentando una seconda volta raggiunto suo malgrado la coscia dell’altro cacciatore.

Sul posto è intervenuto il 118 che ha immediatamente tentato di arginare l’emorragia sulla gamba del ferito e poi l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Torrette. Il cacciatore colpito non è in pericolo di vita. In corso le indagini per chiarire l’esatta dinamica della vicenda. L’uomo che ha sparato è stato denunciato.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS