Brutta Samb, Montero: “Il presidente potrebbe mandarmi via, sarebbe giusto”

Paolo Montero, allenatore Samb

SERIE C – Il tecnico rossoblu fa mea culpa dopo il poker incassato a Modena

Il 4-1 incassato dalla Samb a Modena è un risultato molto severo per una formazione ambiziosa come quella rossoblu. Della prestazione insufficiente ne è consapevole lo stesso Paolo Montero che la definisce “la partita più brutta da quando sono qui”. 

“Mi vergogno – aggiunge il tecnico uruguagio – chiedo scusa alla città. Non c’entra l’aspetto tecnico o tattico, conta solo la testa e noi non abbiamo dimostrato assolutamente niente. Ad oggi siamo dentro, ma la sensazione che ho è che con questo atteggiamento presto saremo fuori dai playoff. Siamo adulti e ognuno deve essere responsabile di se stesso. Dopo una partita del genere il presidente potrebbe anche mandarmi via, ne sono consapevole e sarebbe giusto. Domani – conclude Montero – faremo una riunione, ci diremo tutto in faccia. Dobbiamo essere più gruppo e continuare a lavorare”.