Brutta caduta in casa, Daniele muore a 20 anni

Intera comunità in lutto

Una brutta caduta in casa avvenuta domenica mattina (25 settembre) poi ricovero in ospedale in gravi condizioni fino alle ultime ore quando il suo cuore ha smesso di battere. Così è morto Daniele Perna, 20 anni, fratello di Mattia Perna, attualmente giocatore della Filottranese.

Il ragazzo, da anni con delle problematiche di salute, nella caduta ha battuto la testa a terra perdendo i sensi. Sul posto si sono precipitati gli operatori sanitari del 118 che hanno trasportato il 20enne all’ospedale regionale di Torrette dove è morto dopo alcuni giorni.

La notizia della sua scomparsa ha gettato nello sconforto l’intera comunità marchigiana.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana