Brusca frenata, l’Eccellenza non riparte?

CALCIO – Il problema è nella gestione dei tamponi: Governo e Figc intorno a un tavolo ma la strada sembra tutta in salita

I campionati di Eccellenza non ripartiranno. Troppe difficoltà per riaccendere la macchina. Venerdì prossimo si terrà il consiglio federale della Figc a Roma e verrà trattato anche questo argomento ma da fonti interne alla Figc la strada sembrerebbe essere presa: ad oggi al 90% non si ripartirà dall’Eccellenza in giù.

Una decisione che verrà però annunciata più avanti, forse per lasciare anche nella speranza i tanti giocatori, dirigenti e allenatori. Il problema principale per la ripartenza è nell’aggirare il problema tamponi. Il costo da sostenere per le società è elevato da qui a fine campionato e dal Governo non sembrano arrivare segnali di aiuto in tal senso. Questo è l’inghippo maggiore e se non viene trovata una soluzione in materia (ad oggi molto improbabile) è molto probabile che la stagione dall’Eccellenza in giù si possa decretare finita.

error: Contenuto protetto !!