Brosco si guarda intorno e valuta le proposte di rinnovo

Riccardo Brosco

SERIE B – Il capitano bianconero tra vacanze e nuovo contratto

Pronti i rinnovi di Brosco e Pucino, o almeno le proposte. Archiviato il campionato di Serie B con la salvezza l’Ascoli si concede il meritato riposo prima di ripartire vero l’ennesima annata in cadetteria. Riposo che durerà si e no qualche giorno per la dirigenza bianconera.

Tra la questione rinnovi, nero su bianco già da tempo quello di Leali, sono stati presentate due proposte al difensore e capitano Riccardo Brosco. Il centrale, in scadenza il prossimo 30 giugno, non ha assolutamente già firmato con qualsivoglia club. Ha atteso – come da lui stesso riferito – la fine dei giochi per decidere sul proprio futuro. Le sirene del Pescara, retrocesso, si fanno logicamente sempre più lontane. L’Ascoli avrebbe messo sul piatto al difensore delle proposte – indiscrezioni parlano di un biennale ed anche uno con opzione – per il classe 1991 considerato fondamentale nell’economia della squadra.

Ad oggi non che Brosco abbia detto di no, ma qualche giorno in più per guardarsi intorno se lo vuole prendere. C’è stato il “rompete le righe”, sono giorni di vacanza prima di tornare a sudare e il difensore vuole ben capire che tipo di aria soffia intorno al suo nome per poi decidere il da farsi. Ovviamente non sarà una situazione da procrastinare all’infinito anche perché la dirigenza bianconera vuole decidere subito sui punti saldi del gruppo.