Brindisi Ancona con l’Ostiamare

Pecci esulta per il gol vittoria

CALCIO D’AGOSTO – I dorici vincono 2 a 1

L’Ancona supera in rimonta un ostico Ostia Mare (squadra di serie D) e con il 2-1 a spese della formazione laziale centra il terzo successo consecutivo della sua preseason. Un successo molto sofferto, giunto nei minuti finali di un match combattuto e, in taluni frangenti, anche con toni agonistici accesi. Parte bene l’Ancona con buone trame offensive, giro palla rapido, ricerca della profondità. Inaspettato arriva però il vantaggio dei laziali che con Succi approfittano di un’incertezza difensiva dei biancorossi.

Il pareggio arriva sugli sviluppi di un calcio piazzato, lo firma Bianconi con una precisa botta da fuori area dopo una mischia. Squadre al riposo sull’1-1. Ripresa giocata su ritmi più blandi. Nel finale però l’Ancona accelera è va vicina al vantaggio con D’Eramo che c’entra la traversa. A due minuti dal termine la risolve il baby Pecci, bravo ad inserirsi con ottima scelta di tempo e a firmare il gol vittoria con un bel diagonale a capo di una delle migliori azioni doriche. Un successo che fa morale ma anche tante indicazioni e spunti di riflessione per Colavitto dopo due settimane di preparazione.

ANCONA-OSTIAMARE 2-1

ANCONA (4-3-3): Perucchini (Vitali); Mezzoni (Mele), Mondonico (Fantoni), Bianconi (De Santis), Martina (Brogni); Paolucci (Pecci), Gatto, Simonetti; Petrella (Lombardi), Moretti, Di Massimo (D’Eramo). All. Colavitto

OSTIAMARE (3-4-2-1): Zizzania (Borrelli); Sbardella (De Marco), Mazzei (Pasqualoni), Talamonti (Giusti); Lazzeri (Perrotta), Santarpia (Pompei), Gelonese (Frasca), Succi; Tirelli, Milani (Monni); Roberti. All. Galluzzo

RETI: Succi (Om), Bianconi (A), Pecci (A)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana