Brand rivalutato e cessione, il percorso Matelica-Ancona con un futuro tutto da seguire

Canil e Tiong

Canil ha ceduto a Tiong dopo nemmeno una stagione e nel frattempo i biancorossi si avviano alla vittoria del campionato

E’ stato svelato nella giornata di ieri, presso la Mole Vanvitelliana, il futuro dell’Ancona in cui è stato reso noto ufficialmente dai diretti interessati il passaggio del 95% delle quote del club all’imprenditore malese Tony Tiong. Un’operazione che Mauro Canil ha voluto chiudere a tutti i costi pur, come ha ammesso lui stesso, andando contro il volere della moglie che “non mi parla da due mesi”.

Come svelato quindi, di questa trattativa si era iniziato a parlare già nel mese d’ottobre. Un’operazione nella quale Canil ha portato di fatto un marchio come quello del Matelica Calcio a trasformarsi in Ancona, diventando quindi più prezioso e appetibile a livello di mercato, a costo zero senza pagare nulla a nessuno, per poi capitalizzare la vendita del club.

Abbiamo citato lady Canil, Sabrina Orlandi, attuale presidentessa del Matelica Calcio che è ripartito dalla Prima categoria. La squadra biancorossa attualmente sta dominando il girone C e con ogni probabilità lo vincerà per approdare in Promozione, soprattutto dopo il 3-1 rifilato al Pioraco nel recupero giocato ieri che è valao il +8 in classifica sulla diretta rivale. E qui si aprirebbe uno scenario interessante in vista della prossima stagione, con la possibilità per il Matelica di ritrovarsi in Promozione con Civitanovese e Maceratese. Ci si attende quindi un’estate rovente per capire i reali scenari della società biancorossa, ovvero se Canil interverrà in maniera robusta sul mercato per lottare fin da subito per la vittoria del campionato con Maceratese e Civitanovese qualora dovessero restare ancora in Promozione, o perlomeno provare a primeggiare in un girone ostico.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS