Braconi sogna ad occhi…chiusi: “Castelfidardo, ora una gara complicatissima”

ECCELLENZA – Fidardensi a -3 dalla vetta in una classifica cortissima: “Smanichi due partite e ti ritrovi in basso, Montefano campo ostico”

Non era partito con i favori dei pronostici il Castelfidardo che però si sta confermando una realtà solida. Il successo di domenica scorsa contro la Sangiustese in cerca di punti vitali per allontanarsi dai bassifondi, ha proiettato i ragazzi di mister Giuliodori in quinta piazza della classifica: “La vittoria di domenica è stata importantissima perchè affrontavamo un avversario molto forte – dice Lorenzo Braconi attaccante biancoverde – con giocatori davvero importanti per la categoria. Però per come siamo messi noi sia mentalmente che fisicamente, i risultati per ora stanno pagando. Questo successo ci porta al quinto posto e a tre punti dalla prima quindi ci fa anche un po’ sognare, ma le partite che andremo ad affrontare ora sono sempre difficili, come tutto il campionato, dove perdendo due o tre partite ci si ritrova in basso, in mezzo alla mischia, perché la classifica è molto corta”.

Classe 2002, Braconi pur avendo appena compiuto ventidue anni è una ormai una bandiera della giovane formazione di Giuliodori. Nato e cresciuto a Castelfidardo, ha fatto esperienze anche nei settori giovanili dell’Ancona e dell’Osimo Stazione, ma dagli allievi è tornato a vestire la casacca biancoverde arrivando presto ad esordire in prima squadra: “Sono qui da diversi anni e mi è già capitato di vivere promozioni e retrocessioni – racconta Lorenzo che sulla rosa della squadra di questa stagione non ha dubbi – Quest’anno sapevamo di aver creato una squadra tosta, improntata sui giovani e abbiamo fatto vedere subito la nostra forza”.

Domenica seconda trasferta consecutiva a Montefano per il Castelfidardo un’altra sfida che mette in palio punti pesanti per restare nelle zone di alta classifica: “Altra partita molto difficile, sul loro terreno di gioco dove riescono ad esprimersi al meglio, quindi sarà un altro campo ostico. Da diverse stagioni sono riusciti sempre a fare molto bene in Eccellenza e anche quest’anno sono in lotta per i play off e anche per la vittoria del campionato – conclude Lorenzo – all’andata è stata una partita combattuta, noi adesso veniamo da due vittorie di fila, la partita si gioca e ovviamente speriamo di vincere”.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS