Botta e risposta tra Nepi e Venneri, poi si fanno espellere: parità tra Montegiorgio e Chieti

SERIE D – Al Tamburrini termina 1 a 1, i ragazzi di Baldassarri si lasciano raggiungere nella ripresa dagli abruzzesi

di Simone Caraceni

Dopo due sconfitte tra campionato e Coppa Italia, il Montegiorgio impatta 1-1 al Tamburrini con il Chieti al termine di novanta minuti intensi e spigolosi, con due espulsioni e un tasso di nervosismo oltre la norma soprattutto nel secondo tempo.

Nella prima frazione predominio territoriale dei rossoblu di Baldassarri al cospetto di un Chieti ben organizzato difensivamente e bravo a limitare gli spazi di manovra dei padroni di casa. Sblocca la partita Nepi nel finale di tempo su tiro-cross di Trillini e il Montegiorgio sembra controllare la gara. Nella ripresa il Chieti cambia uomini, modulo e atteggiamento, il pari arriva al 55′ con una mezza girata di Venneri sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il match degenera con le espulsioni ravvicinate di Nepi e Venneri, i due marcatori del pomeriggio. Entrambe le squadre, fiaccate dall’inferiorità numerica, si annullano reciprocamente fino al triplice fischio finale dell’arbitro Fantozzi di Civitavecchia. Il pari odierno muove la classifica dopo un periodo poco esaltante per ambedue le contendenti, che restano comunque nelle prime posizioni della graduatoria.

Il tabellino

MONTEGIORGIO – CHIETI 1-1

MONTEGIORGIO: Mercorelli, Lattanzi (83′ Tempestilli), Di Nicola, Omiccioli, Ferrante, Baraboglia, Albanesi (61′ Marchionni), Trillini (79′ Alighieri), Titone, Mariani (94′ Zancocchia), Nepi. Allenatore: Baldassarri.

CHIETI: Camerlengo, Fantauzzi, Brattelli, Venneri, Vittiglio (46′ Bruni), Ricci, Bacigalupo (46′ Milizia) ,Mazzolli, Traini (71′ Brugaletta), Bruschi (79′ Catalli), Paneccasio (54′ Marzola). Allenatore: Grandoni.

ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia.

MARCATORI: 40′ Nepi, 55′ Venneri.

ESPULSI: 63′ Nepi, 68′ Venneri.

AMMONITI: Bacigalupo, Di Nicola, Titone, Fantauzzi.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS