Bonaventura in lacrime per l’ultimo ballo a San Siro

Bonaventura lascia il campo a testa bassa (foto Instagram Milan)

SERIE A – Il centrocampista settempedano è stato scaricato dal Milan dopo 6 anni. Momento toccante ieri sera dopo la gara con il Cagliari

Il pianto di Jack

In sei anni Jack è stato uno dei simboli del Diavolo. 184 presenze, 35 gol, 30 assist. Una Supercoppa Italiana vinta ai rigori con la Juve. Prestazioni quasi sempre convincenti in un Milan che invece ha spesso stentato. In mezzo, anche un paio di gravi infortuni, da cui Bonaventura era sempre ripartito. Tutto ciò, però, non è bastato. Nessun rinnovo contrattuale. Il marchigiano lo sapeva, ieri sarebbe stata la sua ultima apparizione con la maglia rossonera. E al triplice fischio di Milan-Cagliari il classe ’89 di San Severino ha faticato a lasciare il prato di San Siro, accovacciatosi in mezzo al campo con le lacrime sul volto.

 

Tantissimi gli attestati di stima arrivati a Jack da parte dei tifosi, ma la società è evidentemente irremovibile. Nel post partita il Milan ha infatti salutato Bonaventura sui suoi social con una frase precisa: “Thank you Jack”, che non lascia spazio a molte interpretazioni. Sicuramente il centrocampista non farà fatica a trovare un altro ingaggio in Serie A, continuando la sua brillante carriera che era partita anni fa nei settori giovanili di Virtus Castelvecchio, San Francesco Cingoli, Settempeda e Tolentino. 

 

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia