Boca Girl di slancio nel 2023: quando il Futsal si tinge di rosa

Entusiasmo e partecipazione al primo allenamento dell’anno, parla mister Trementozzi

Riparte di slancio, con grande entusiasmo e fattiva partecipazione, l’attività della Boca Girl Under 15 nel primo appuntamento del 2023. Martedì pomeriggio, infatti, alla Bombonera, le giovani gialloblu si sono ritrovate dopo le festività natalizie per una partitella di riattivazione. Occasione, per altro, per festeggiare il decimo anno di età di Anna Torretti, con tanto di torta condivisa con tutte le compagne di squadra.

Anche questa sarà una settimana particolare, dato che l’Epifania costringerà a saltare la seduta di venerdì e, quindi, si tornerà a regime pieno dalla prossima settimana. Settimana che, inoltre, porterà all’esordio ufficiale in campionato per Under 10 e Under 12. Ben quindici le ragazze presenti al primo allenamento del 2023, a conferma di una fattiva partecipazione che ha da sempre caratterizzato l’attività boquense. “Abbiamo ragazze appassionate, molto partecipi e che si impegnano molto – afferma mister Emanuele Trementozzi – Alcune giocano sotto età con la categoria superiore e questo conferma il lavoro che stiamo facendo da tempo per la loro crescita”.

“Insieme alla nostra allenatrice Chiara Volonnino stiamo studiando dei percorsi specifici per le più piccole e, nel frattempo, ci stiamo preparando per il campionato. Abbiamo iniziato ad agosto e abbiamo sostenuto diverse amichevoli e partecipato a vari tornei, ora prenderà il via la stagione regolare e stiamo lavorando per quella. Abbiamo puntato sul futsal e ne siamo orgogliosi, perché è la scelta migliore per tanti motivi. L’amicizia e la collaborazione con il Città di Falconara campione d’Europa ci fa proseguire sulla strada tracciata e aspettiamo sempre che qualche organo istituzionale sportivo possa finalmente organizzare un torneo tutto al femminile. Nel frattempo ci confrontiamo contro squadre miste o prettamente maschili e questo ci aiuta a crescere ancora di più. Ma è evidente che vorremmo, prima o poi, giocare contro tutte ragazze come le nostre”. 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS