Blitz dei carabinieri: sequestrato il bar della droga

Arrestati un 48enne di Monte Urano e un 33enne di Fermo

Avevano architettato un ottimo sistema di spaccio all’interno del bar: il cliente ordinava con un nome in codice il quantitativo e la tipologia di cocaina, poi il barman andava nel retrobottega e tornava con la confezione pronta alla vendita. Sono finiti in manette un 48enne di Monte Urano e un 33enne di Fermo.

Così si è conclusa l’operazione condotta dai carabinieri del Reparto Operativo provinciale insieme ai militari di Monte Urano e del Nor di Fermo per frenare il traffico di sostanze stupefacenti tra i bar del centro di Monte Urano. I militari hanno notato un via vai sospetto perciò hanno deciso di appostarsi davanti al locale. L’irruzione è scattata all’arrivo di due figure già note: i clienti sono stati beccati con le dosi ancora in mano. Uno degli uomini all’interno del bar ha provato a scappare a bordo della sua auto ma è stato fermato poco dopo: i carabinieri hanno recuperato anche la cocaina che aveva lanciato dal finestrino dell’auto. Complessivamente sono stati sequestrati quasi 40 grammi di cocaina purissima già confezionata in dosi, e circa 1400 euro. Per il locale è scattato il sequestro e sono stati apposti i sigilli.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS