Bivacco nelle mura storiche della Cittadella, l’allarme dei residenti

Avvistato un nordafricano con un materasso

Rimuove una sorta di tavola e si ricava un pertugio dove passare la notte. A distanza di oltre un secolo è tornato un nuovo inquilino all’interno di uno dei tanti cunicoli che si trovano lungo le mura della Cittadella ad Ancona. Non si tratta di un discendente delle truppe Sabaude nè tanto meno delle armate papaline ma di un nord africano che non avendo un posto dove andare a dormire si è creato un rifugio notturno ridando vita ad una sorta di passaggio un tempo utilizzato dal corpo di guardia che dà accesso all’interno della struttura della Cittadella.

La zona in questione è quella adiacente il campo da calcio in via Circonvallazione proprio di fronte allo stabile che un tempo ospitava il complesso del Lancisi, ospedale cardiologico chiuso da una quindicina di anni a questa parte. Un passaggio che il comune di Ancona tempo addietro aveva interdetto posizionando delle tavole in legno poi ancorate alle mura perimetrali. Un manufatto che è stato rimosso il che ha dato via libera a questa persona per ricavarsi un posto dove passare le notti. Ad accorgersi di quello che sta accadendo sono stati alcuni residenti della zona che in più di una circostanza nelle ore notturne hanno visto una persona infilarsi in questo passaggio con un materasso in mano per poi uscirne alle prime luci dell’alba.

Una presenza discreta una vera e propria ombra che non lascia traccie all’interno di questo anfratto. Tempo addietro sempre il comune di Ancona era dovuto intervenire nello stesso punto per bloccare una porta in ferro che da accesso al camminatoio interno alla struttura che era stata divelta dai vandali. Una zona che in poco tempo aveva richiamato sopratutto nelle ore notturne sbandati e senza fissa dimore ma anche gente alla ricerca di emozioni forte al punto tale che si aggiravano per i cunicoli interni con le pile in mano. Gli stessi residenti di via Circonvallazione segnalano poi l’apertura del tutto abusiva di un’altra porta in ferro che si trova nei pressi della rotatoria tra via Circonvallazione e via Scandali sempre nelle mura storiche che costeggiano la Cittadella. Porta che sarebbe stata forzata le scorse settimane anche per il fatto che a chiudere questo passaggio una volta c’era un lucchetto poi sparito dalla circolazione.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS