“Bisognosi di punti elevando la qualità”

Foto U.S. Ancona

SERIE C – Oggi l’Ancona di scena ad Alessandria, un vero scontro diretto

Iniziano esami fondamentali per l’Ancona. Lo scontro diretto di sabato (ore 16.15, ad Alessandria) contro la Juventus Nex Gen rappresenterà uno snodo cruciale verso la salvezza per un gruppo chiamato a risollevarsi dopo la sconfitta interna contro il Cesena. Dal mercato non è arrivato Rolfini, che avrebbe elevato il potenziale dell’attacco, ma il tecnico Gianluca Colavitto non ha voluto soffermarsi in conferenza stampa sull’esito delle trattative invernali. “Mi sono concentrato solamente sul lavoro di campo. Dinamiche e situazioni non le conosco, quando avrò altri ruoli o responsabilità potrò rispondere delle trattative”. Di fronte i biancorossi troveranno un avversario che ha accelerato con decisione nell’ultimo periodo tanto da inanellare sei risultati utili. “Non è la Juve d’inizio stagione, ma anche l’Ancona è cambiata rispetto ai primi mesi. Loro hanno raggiunto continuità di risultati e di formazione: hanno ragazzi di enorme qualità e stanno superando l’adattamento al nuovo girone”.
Ad Alessandria sono legati ricordi non certo piacevoli per il mister che venne esonerato la scorsa stagione dopo la secca sconfitta subita in quello stadio contro i grigi. “Speriamo che stavolta il risultato sia diverso. Abbiamo bisogno di punti elevando la qualità, il livello di attenzione e quello di concentrazione”. Le squalifiche di Mondonico e Prezioso dovrebbero indurre Colavitto a tornare alla difesa a quattro con Pellizzari e Cella centrali. “Ho un organico che mi permette diverse soluzioni e dispongo di ragazzi intelligenti. Ci possono essere limiti tecnici o di concentrazione che vanno smussati. Da parte mia, sono tornato ad Ancona convinto di poterla salvare e sto facendo il massimo per raggiungere la salvezza”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS