Bimbo morto in grembo, mamma salvata dai medici al Salesi

La donna di Civitanova è corsa in ospedale con fortissimi dolori addominali

Doveva essere uno dei momenti più belli della sua vita e invece si è trasformato in un incubo. Il bimbo che portava in grembo era già morto quando una donna di Civitanova è arrivata all’ospedale Salesi di Ancona, accompagnata dal compagno. Urlava in preda a fortissimi dolori addominali.

Da una prima diagnosi è emerso che il feto, alla trentatreesima settimana di gestazione, purtroppo era già morto, probabilmente a seguito di una rottura dell’utero che potrebbe essere riconducibile ad un’operazione chirurgica a cui la donna si era sottoposta tre anni prima per l’asportazione di un fibroma.

I medici hanno disposto un cesareo d’urgenza con cui sono riusciti ad arrestare l’emorragia e salvare la vita alla mamma.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS