Biker a terra e quattro escursionisti in difficoltà: gli interventi del Soccorso Alpino

La stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di Macerata intorno alle 10:30 di ieri mattina è stata attivata dalla Centrale 118, per un intervento di soccorso ad un biker caduto in Contrada Cerquetana, Cingoli. L’uomo ha perso il controllo della sua bici ed è caduta rovinosamente a terra, lamentando un forte dolore alla spalla destra. I tecnici del CNSAS giunti sul posto insieme ad una squadra di Vigili del
Fuoco, procedevano alla stabilizzazione del paziente e al successivo imbarellamento. Consegnato all’ambulanza del 118 per il trasporto all’Ospedale di Macerata.

Alle 14:30 la stazione di Macerata è stata nuovamente attivata dalla Centrale 118, per un intervento di soccorso a quattro escursionisti in difficoltà sul Monte San Vicino. Il gruppo, impaurito è stato intercettato dai Vigili del Fuoco e dalle squadre del soccorso Alpino e Speleologico sul sentiero denominato “Direttissima del Monte San Vicino” e successivamente ricondotto al parcheggio di Pian dell’Elmo dove avevano lasciato le automobili.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS