Biagio e Barbara saccheggiano l’attacco della Castelfrettese, altro colpo Villa San Martino

Beta e Rocchi, più di 50 gol a Castelferretti, si dividono e rimangono in Promozione. Nel Pesarese Bartomioli lascia il Valfoglia, Liera saluta Vismara

È sempre avvincente il valzer degli attaccanti nel girone A di Promozione. Come da noi anticipato la scorsa settimana, la Biagio Nazzaro ha ingaggiato Aleks Beta (classe 1996), autore di 36 reti in tre stagioni con la Castelfrettese. In rossoblù approdano anche il difensore Angelo Fuoco (’98), in luce nello Staffolo, e il centrocampista Leonardo Compagnucci (’98), in cerca di riscatto dopo la retrocessione con l’Esanatoglia.

Una punta tira l’altra per il Villa San Martino. Dopo Nicola Mancini (classe 1989), protagonista con 8 gol e altrettanti assist dell’ascesa del Lunano in Promozione, la formazione guidata dal riconfermato Alain Pompei ha prelevato Andrea Bartomioli dal Valfoglia. Per l’esterno offensivo classe 2000 si tratta di un ritorno in rossoverde, dove aveva svolto la trafila nel settore giovanile, prima di militare con Cattolica e Pesaro Calcio. Al Valfoglia ha giocato per tre stagioni totalizzando 16 gol e rivelandosi un’arma determinante per velocità e dinamismo sulla corsia esterna. Il Villa San Martino ha sopperito con due volti nuovi alla partenza del totem Francesco Messina (’85) che tornerà al Mondolfo.

Altre novità. Il Barbara Monserra ha colmato il vuoto in attacco lasciato dalla partenza di Jonathan Nardone al Moie Vallesina. Il nuovo ariete della formazione del riconfermato Antonello Mancini sarà Luca Rocchi, autore di 18 gol nelle ultime due stagioni con la Castelfrettese. L’attaccante 24enne, cresciuto nelle giovanili della Vigor Senigallia e con trascorsi in Promozione nelle fila di Olimpia Marzocca e Atletico Mondolfo Marotta, ha contribuito in biancorosso al trionfo in Prima Categoria con 13 centri non riuscendo però con le 5 marcature dell’ultima stagione a evitare la retrocessione. Sempre dalla Castelfrettese il Barbara Monserra ha prelevato il difensore mancino Mattia Scortechini (classe 2004), il cui cartellino è di proprietà del Cupramontana, che si aggiunge al laterale Matteo Spezie (’95) dalla Castelleonese, al difensore Diego Zoppi (’97) dal Montemarciano e al centrocampista Matteo Falasconi (’03) ex Marina.

Rimanendo nel girone A di Promozione, il Vismara, comunica la fine del rapporto con l’esperto Jacopo Liera (classe 1992), leader della difesa, e con il laterale sinistro Giovanni Beninati (classe 1999) che lascia a causa di impegni di lavoro all’estero. Confermati invece due classe 2006: il difensore Samuele Bertuccioli e il portiere Simone Ferracuti.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS