Benevento, preso un giovane marchigiano

Il baby attaccante Pietro Torricini ex Giovane Ancona acquistato dai giallorossi

Uno scatto importante, di quelli con cui spesso riesce a superare il marcatore per poi fare gol. Pietro Torricini, scuola Giovane Ancona, passa nel mercato di gennaio dalla Fermana al Benevento Calcio. Il classe 2007, originario di Varano (AN), verrà inizialmente aggregato alla formazione Under 17 giallorossa, guidata da Mister Marco Grande. Da settimane il ragazzo, maglia numero 9 cucita addosso come una seconda pelle, era nel mirino del Benevento, che ha provato a portare nella sua Cantera anche il gemello Diego, altro grande talento del calcio giovanile Marchigiano nel ruolo di esterno offensivo. Entrambi vantano già numerose presenze e valanghe di gol con la maglia della Fermana, oltre alla convocazione a Coverciano con la Rappresentativa Nazionale di Serie C NOW U17.

Per Pietro si tratta di un grande cambiamento: si trasferirà a Benevento, dove frequenterà la scuola e alloggerà nel convitto della Società campana, con altre giovani promesse del calcio Italiano che come lui sognano una carriera da professionista nel calcio. I tecnici e dirigenti della Scuola Calcio Giovane Ancona hanno festeggiato la notizia come uno dei suoi tanti gol. “Lui e il gemello Diego hanno sempre avuto qualcosa di speciale – ricorda Mister Marco Impiglia, che con Sandro Santini e Maurizio Lucarini coordina lo staff tecnico biancorosso – oltre ai mezzi tecnici, che non si discutono, Pietro ha la testa giusta per affrontare questa avventura, grazie anche alla famiglia che lo accompagna da sempre e al fratello, che gli ha subito dedicato un gol settimana scorsa appena ufficializzato il suo passaggio in giallorosso. Insomma le premesse per fare bene ci sono tutte: anche la Giovane Ancona fa il tifo per lui”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS