Beffa Lardini, Filottrano vince e retrocede

VOLLEY A1 - Al Pala Baldinelli le ragazze allenate da Nica vincono al tie break con Firenze. Bergamo conquista un punto e festeggia la salvezza per il miglior quoziente set

di Andrea Busiello

L’abbraccio dell’intero Pala Baldinelli alle proprie beniamine e il pianto, a dirotto, di Federica Feliziani fotografano al meglio la serata di Filottrano. Le ragazze allenate da Nica vincono 3-2 con Firenze ma retrocedono ugualmente in A2 perché Bergamo conquista un punto a Monza e per il miglior quoziente set (a punti pari) raggiunge la salvezza. Una beffa amara per una Lardini che negli ultimi mesi stava mettendo in piedi una rimonta epica. L’arrivo di coach Nica aveva dato la sterzata giusta alle filottranesi per raggiungere il proprio, difficilissimo, obiettivo. Con Firenze è stata partita vera. Dopo un primo set vinto di cuore e orgoglio dalle locali per 25-18 (Tomsia sugli scudi) la maggior qualità tecnica delle ragazze allenate da Caprara è venuta fuori. Il maggior rammarico della Lardini è senza dubbio per il finale di terzo set, che se vinto poteva davvero valere un’intera stagione. Mitchem e compagne sono state abili ad annullare sette set point alle avversarie prima di cedere 30-28. In quel momento si sono chiuse le residue speranze delle ragazze di Nica, abili comunque a non mollare e portare a casa ugualmente il successo. L’entusiasmo di tutto lo staff, della tifoseria e di tutti gli interpreti della società sono certamente i punti di partenza da cui ripartire.

il tabellino:

LARDINI: Bosio 4, Feliziani (L), Gamba, Tomsia 26, Mitchem 20, Mazzaro 9, Hutinski 8, Scuka 19. All: Nica.

FIRENZE: Sorokaite 18, Alberti 9, Santana 13, Di Iulio 4, Parrocchiale (L), Ogbogu 14, Pietrelli, Milos 3, Tirozzi 24, Dijkema 2. All: Caprara. 

PARZIALI: 25-18, 20-25, 28-30, 25-22, 15-13.

Dalla Home


Altre News

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia