Beffa atroce per la Samb

Il gol del momentaneo 1 a 1

SERIE C – I rossoblu perdono 2 a 1 al 91′ a Cesena

Incredibile beffa per la Samb. A Cesena finisce 2 a 1 per i padroni di casa con il gol decisivo messo a segno da Zecca al minuto 91.

LA CRONACA – Cesena subito in vantaggio al 2′: deviazione al volo di Steffè e pallone in rete. Locali vicini al raddoppio con Russini al 5′, palla vicina al palo. Al 13′ occasione per Maxi Lopez: palla vicina al palo. Al 16′ occasione per il Cesena con Collocolo, tentativo parato da Nobile. Siamo al 33′ quando ci prova Zecca ma la sua conclusione termina alta. Occasione Samb al 40′: Maxi Lopez colpisce il palo. Nella ripresa, al 3′, bella occasione per Botta: sfera a lato di poco. Al minuto 11 colpo di testa di Maxi Lopez, anche qui occasione sfumata. Il pareggio della Samb arriva al 26′: il colpo di testa di Lescano colpisce la traversa e trova la sfortunata autorete di Maddaloni per il pareggio rossoblu. Il nuovo vantaggio del Cesena arriva al 91′: è Zecca a firmare il sorpasso.

il tabellino:

CESENA: Nardi, Longo, Maddaloni, Ricci, Favale, Collocolo, Petermann, Steffè, Russini (Zecca), Bortolussi, Capanni. All: Viali.

SAMB: Nobile, Enrici, Cristini, Di Pasquale, Masini, Angiulli, Makuli, Malotti, Botta, Nocciolini (Lescano), Lopez (Bacio Terracino). All: Zironelli.

ARBITRO: Fontani di Siena.

RETI: 2′ Steffè, 71′ (aut) Maddaloni, 91′ Zecca.