Beccato su un motorino rubato: denunciato

Attività dei Carabinieri

Ieri mattina i Carabinieri della stazione di Fermo, insieme ai militari della stazione di Porto Sant’Elpidio, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Fermo, un 39enne tunisino già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi, ritenuto responsabile di ricettazione.

Al fine di porre un freno ad alcuni furti avvenuti nei giorni scorsi soprattutto sulla zona del litorale, in particolare furti di biciclette e ciclomotori, gli uomini dell’arma hanno organizzato diversi servizi. Durante uno di questi, i militari hanno “beccato” il 39enne tunisino che viaggiava a bordo di un ciclomotore, “pattugliando” il litorale molto probabilmente pronto a colpire di nuovo.

Intercettato e bloccato dai Carabinieri, poi, si è scoperto che il motorino era oggetto di furto denunciato il 17 luglio scorso da una signora residente proprio a Porto Sant’Elpidio, perciò è stato restituito alla donna.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana