“Basta soldi per i vigilantes: inutili contro la movida, si assumano nuovi vigili”, burrasca in maggioranza

La giunta Spazzafumo

Nel mirino anche i 20mila euro per il Festival del Brodetto

Maggioranza spaccata sull’impiego dei vigilantes in spiaggia e per la movida notturna, sul Festival del Brodetto e l’Antico e le Palme. E’ andata in scena una maggioranza burrascosa sull’impiego dei soldi pubblici nel Comune di San Benedetto del Tronto.
A fare la voce grossa la civica San Benedetto Viva che si è scagliata contro lo stanziamento di 30mila euro per la vigilanza privata in spiaggia e 20 mila euro per il pattugliamento al centro durante la movida notturna.
“Sono soldi buttati perché gli agenti della security non possono fare nulla se non chiamare i vigili urbani. E’ il caso di spendere per cose utili, come l’assunzione di nuovi agenti della polizia locale”.

Sempre da San Benedetto Viva polemiche sui 20mila euro per il Festival del Brodetto: “Ad Ascoli Fritto Misto non gode di contributi pubblici”. E sulla volontà dell’amministrazione comunale di cancellare L’Antico e le Palme dagli eventi di Pasqua 2023: “E’ una manifestazione storica, non ha senso stralciarla dal calendario di Pasqua”.
Nel mirino anche le nomine nelle partecipate e il riordino della pianta organica del Comune: “Si continua a spendere soldi pubblici ma le cose non funzionano”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana