Bartolini, è addio col Gallo: le parole commosse dei vertici societari

Enrico Bartolini

ECCELLENZA – Presidente, Dg e Ds ringraziano “un grande uomo”

Dopo 6 anni fantastici le strade dell’Atletico Gallo e Enrico Bartolini si dividono; una scelta dolorosa quella della compagine del presidente Sperandio. Ecco le parole a riguardo del dg Rugoletti: “La storia di Bartolini al Gallo è una storia fantastica; Enrico è una di quelle persone che riesce a stimolare l’ambiente, anche noi dirigenti. Personalmente sono molto dispiaciuto ma discutendone con l’interessato siamo giunti alla riflessione che forse è giusto cosi, Enrico ci lascia da top player come si merita all’apice (o forse no) di quello che avrebbe potuto darci, in sei anni in 146 partite ha segnato 86 gol numeri impressionanti fatti tutti in una categoria di alto livello come l’Eccellenza”.

Il presidente Sperandio a nome di tutta la dirigenza in toto, omaggia il suo bomber prediletto: “Enrico è stato un giocatore importantissimo nella nostra storia, un bomber, un Capitano degno di questo nome, ma di lui ricorderemo soprattutto la persona seria, appassionata del calcio come è sempre più difficile trovarne”.

Il ds Mariotti che 6 anni fa’ l’ha cercato e l’ha voluto. “Ringrazio Enrico sia per il giocatore ma soprattutto per il professionista, è stato un giocatore unico dentro e fuori dal campo. Ha fatto crescere tutto l’ambiente, purtroppo siamo giunti alla fine di un bellissimo viaggio che ci ha visti protagonisti nel massimo campionato regionale con delle annate che rimarranno nella nostra storia e dove Enrico è stato indiscutibilmente uno dei massimi protagonisti”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana