Bardeggia con la valigia pur sempre il migliore, finalmente Minella

Giordano Bardeggia

ECCELLENZA – I voti dopo l’1-1 tra Sangiustese e Montegiorgio, a segno i rispettivi bomber

Pagelle Sangiustese VP

CINGOLANI 6,5: Durante l’arco del match non deve compiere grandi interventi anche se nelle poche volte in cui viene chiamato in causa risponde presente come sulla girata di Verdesi nel primo tempo e sulla punizione velenosa di Zancocchia in pieno recupero

MARINI 6,5: Svolge ottimamente entrambi le fasi il terzino destro rossoblù che è attento in fase difensiva e propositivo in quella offensiva dove dà un grande apporto alla manovra della sua squadra

PIGINI 6,5: Controlla con grande attenzione e diligenza la sua fascia di appartenenza senza correre mai grandi pericoli

SOPRANZETTI 5,5: Causa il rigore del momentaneo vantaggio del Montegiorgio intercettando probabilmente con il braccio il cross di Bardeggia. Per il resto soprattutto nel primo tempo va spesso in affanno contro l’indemoniato Bardeggia. Meglio nella ripresa dove sfiora anche la rete

SALVATELLI 6: È più solido rispetto al suo compagno di reparto anche se anche lui va qualche volta in affanno contro i suoi avversari di turno. Viene lasciato negli spogliatoi all’intervallo(1 st MINELLA 7: Porta maggiore peso nel reparto offensivo. Sigla la rete del pareggio, la prima in stagione, trovandosi al posto giusto al momento giusto)

LATTANZI 6: Fa il suo in mezzo al campo toccando diversi palloni e dialogando bene con i suoi compagni soprattutto nei primi venti minuti di gara(19 st TRILLINI 6: Il grande ex della gara inizialmente in panchina entra in campo portando ordine e qualità nella manovra della sua squadra)

SFASCIABASTI 5,5: Perde diversi palloni andando però in affanno anche dal punto di vista fisico dove perde il confronto con i suoi avversari. Nel primo tempo ha una grande opportunità di testa per sbloccare la gara ma la spreca(19 st DEL.GOBBO 6: Si fa vedere con qualche buono spunto sull’out di destra)

PROESMANS 6,5: Prova di grande quantità e qualità in mezzo al campo per il centrocampista rossoblù che è prezioso in entrambi le fasi. Nel primo tempo salva il risultato con una chiusura provvidenziale su un cross di Zancocchia anticipando Capparuccini pronto a battere a rete

PALMIERI 6,5: È uno dei più propositivi nelle file della Sangiustese VP. Quando ha la palla tra i piedi dà sempre la sensazione di poter inventare qualcosa. Sfiora la rete in due circostanze ma in entrambi i casi la sua mira è imprecisa di poco (19 st OUEDRAOGO 6,5: Ottimo impatto sul match per l’esterno offensivo che mette lo zampino nella rete del pareggio e nel recupero sigla anche la rete del due a uno ma in posizione irregolare per la sua disperazione)

MONACHESI 5,5: Si accende a sprazzi l’attaccante rossoblù che fa fatica a entrare in partita e a rendersi particolarmente pericoloso se non nel primo tempo con un incursione in area di rigore. Troppo poco

TOMBOLINI 6: Dopo un primo tempo in ombra esce alla distanza nella ripresa dove oltre alla fase difensiva da grande apporto anche in fase offensiva mettendo dentro diversi cross interessanti

All. GIANDOMENICO 6: All’esordio sulla panchina della Sangiustese VP strappa un punto che serve più per il morale che per la classifica visto che i rossoblù rimangono al penultimo posto in graduatoria mancando ancora l’appuntamento con la vittoria. La sua squadra approccia bene la gara creando diverse occasioni ma poi dopo la rete subita accusano il contraccolpo psicologico spegnendosi alla distanza. Nella ripresa i suoi prendono il comando delle operazioni e nel segmento finale grazie anche alle sostituzioni fatte con gli ingressi di Minella, Ouedraogo e Del.Gobbo riesce a riequilibrare il match e sulle ali dell’ entusiasmo nel recupero i rossoblù la riabaltano anche ma la rete di Ouedraogo del due a uno viene annullata per fuorigioco. Ora testa alla difficile trasferta di Montecchio per ritrovare la vittoria e cercare il primo blitz esterno della stagione

****

Pagelle Montegiorgio

FORCONESI 6,5: Dopo un primo relativamente tranquillo, nella ripresa quando viene chiamato in causa risponde sempre presente. Non ha colpe sulla rete dove dopo un gran risposta sulla conclusione di Ouedraogo non può nulla sul tap-in vincente di Minella

DIAKHABY 6,5: Controlla con grande attenzione e diligenza la sua fascia di appartenenza non rinunciando anche ad affacciarsi in avanti soprattutto nel primo tempo

MARCATTILI 6,5: Anche lui come il suo compagno Diakhaby sull’altra fascia ha dei clienti scomodi in avanti ma lui se la cava egregiamente non facendosi mai superare

ROSSINI 7: Prova di grande solidità per il centrale difensivo rossoblù che è sempre attento e concentrato nelle chiusure e negli interventi anche dal punto di vista del gioco aereo dove giganteggia con i suoi avversari

COBO 6,5: Anche per lui prova simile al suo compagno di reparto. È sempre attento e concentrato per tutto l’arco dei novanta minuti concedendo il minimo sindacale ai suoi avversari

MILOZZI 6,5: Prova di grande quantità in mezzo al campo per il giovane centrocampista rossoblù che è prezioso in fase di Interdizione davanti alla difesa nel chiudere tutte le linee di passaggio ai suoi avversari recuperando anche diversi palloni

ZANCOCCHIA 7: È il faro del centrocampo del Montegiorgio. È sempre presente nella manovra della sua squadra a cui da ordine, geometrie e qualità. Mette lo zampino nell’occasione del rigore dove è lui a recuperare la palla

CAPPARUCCINI 6: Prova di grande sacrificio e applicazione per il classe 2004 che aiuta molto i suoi compagni in fase di ripiegamento. Nel primo tempo sfiora la rete del vantaggio ma sul più bello viene anticipato dall’intervento provvidenziale di Proesmans(46 st MORELLI sv)

VERDESI 6: Come Capparuccini anche per lui prova di grande applicazione e sacrificio soprattutto nella ripresa dove aiuta molto i suoi compagni in fase difensiva. Si fa vedere anche in fase offensiva con qualche buono spunto sfiorando anche la rete nel primo tempo con una bella girata

PETRARULO 6: Fa a sportellate là davanti con i suoi avversari di turno uscendo spesso vincitore dal duello con Sopranzetti e soci. Si rende pericoloso anche in due circostanze ma in entrambi le occasioni non riesce a incidere sul punteggio(17 st MARANESI 6: Svolge il compito affidatogli aiutando i suoi compagni soprattutto in fase difensiva nella parte finale di match)

BARDEGGIA 7,5: Il migliore in campo per distacco nelle file del Montegiorgio, nonostante da settimane sia molto chiacchierato sul mercato. Nel primo tempo è una vera e propria spina nel fianco per Sopranzetti e soci che fanno fatica a contenerlo e non a caso si guadagna anche il rigore del vantaggio da lui stesso trasformato con grande freddezza. Anche nella ripresa è prezioso nel tenere palla e fare salire la squadra, peccato solo per l’occasione sprecata all’ultimo minuto da due passi che poteva consegnare la vittoria alla sua squadra

All. RUTINELLI (VAGNONI SQUALIFICATO) 6: Il Montegiorgio porta a casa un punto che lascia grande amaro in bocca dopo aver condotto la gara in vantaggio per gran parte del match e che non migliora la situazione di classifica dei Fermani che rimangono invischiati in piena zona playout. La sua squadra gioca un buon primo tempo con coraggio e personalità dove trova anche il vantaggio e sfiora anche il raddoppio mentre nella ripresa i rossoblù si abbassano troppo sopratutto nel finale dove incassano la rete del pareggio su una situazione dove serviva un po’ più di attenzione anche se poi nel recupero Bardeggia spreca la palla della vittoria. Ora testa al prossimo impegno che vedrà il Montegiorgio impegnato tra le mura amiche con il Castelfidardo

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS