Barattoli in vetro pieni di marijuana: arrestato un ragazzo

24enne sorpreso in Piazza Rosselli ad Ancona

Intorno alle ore 2 di questa notte durante il consueto controllo del territorio da parte delle “bianco celesti” di Ancona, transitando per Piazza Rosselli, una Volante ha notato un’auto di piccola cilindrata che alla vista della Polizia ha accelerato bruscamente imboccando via De Gasperi. Durante la “fuga”, gli agenti hanno notato che al finestrino posteriore veniva gettato un involucro.

Raggiunta via De Gasperi, la Volante è riuscita a fermare l’auto: all’interno c’erano tre giovani italiani. Uno di loro, seduto sul sedile posteriore, è apparso particolarmente agitato, così gli agenti hanno provveduto ad un controllo più attento. Nel frattempo, un’altra Volante della Polizia si è messa alla ricerca di ciò che era stato gettato dal finestrino: in poco tempo è stato rinvenuto in mezzo alla strada un involucro in cellophane contenente 6 grammi di marijuana.

I Poliziotti dopo aver fatto una rapida indagine e compreso chi fosse l’autore, hanno esteso il controllo anche all’abitazione del giovane agitato. In casa sono stati rinvenuti 3 barattoli in vetro chiusi ermeticamente e contenenti rispettivamente altra marijuana dal peso complessivo di circa 57 grammi, 4 grammi e 2 grammi e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente.

I Poliziotti hanno tratto in arresto il giovane di 24 anni per il reato previsto e punito dall’art. 73 del D.P.R. 309/90 e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nel primo pomeriggio di oggi (29 luglio) è terminata l’udienza di convalida dell’arresto con la condanna a 6 mesi con pena sospesa.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi