Bannato dal Giudice Sportivo, gioca lo stesso e realizza un gol decisivo

Quante distrazioni in Coppa Italia, la Fermignanese vince grazie allo squalificato Lucciarini e la Pergolese dimentica di inoltrare ricorso

Un errore che poteva costare a caro prezzo, ma passato inosservato alla società avversaria. Stiamo parlando della Fermignanese che ha schierato dal primo minuto Lorenzo Lucciarini nella sfida di andata dei sedicesimi di finale della Coppa Italia Promozione, nonostante dovesse scontare la squalifica per una giornata per recidività in ammonizioni, eredità della scorsa stagione quando rimediò due gialli contro la Cagliese che superò il turno.

Oltre a giocare in posizione irregolare, il centrocampista si è anche rivelato decisivo segnando un gol nel 2-1 con cui i biancazzurri hanno regolato la Pergolese che non ha inoltrato reclamo entro le ore 18 del giorno successivo (domenica), come previsto dai termini abbreviati della manifestazione. Il risultato è stato così omologato dal Giudice Sportivo e la matricola rossoblù allenata da Guiducci ha mancato la ghiotta opportunità di aggiudicarsi il match per 3-0 a tavolino ipotecando di conseguenza la qualificazione.

Salvatasi in corner, è chiaro che la Fermignanese non dovrà schierare Lucciarini nella gara di ritorno di mercoledì 20 a Pergola per non vedere compromesso il suo cammino in Coppa Italia da eventuali successivi ricorsi.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS