Bambino di 11 anni scrive alla Nocelli: “Sogni distrutti, ridatemi i soldi del Camp estivo” – FOTO

Roberta Nocelli

Toccante lettera di Nicolò: “Sono tornato dall’ultimo giorno di quinta elementare ed ho visto cosa avete combinato all’Ancona. Avevo usato i miei risparmi per allenarmi una settimana al Dorico, ci avete traditi”

Tutta Ancona è a pezzi per l’ennesima fine del calcio biancorosso. Gli anziani son delusi e stanchi, la fascia di mezzo è furiosa, e i bambini? Piangono. Toccante, ad esempio, la lettera che un bambino di 11 anni ha scritto di suo pugno all’amministratrice del club dorico Roberta Nocelli. Un foglio protocollo da leggere tutto d’un fiato con un magone devastante. Nicolò affranto: “Avete distrutto il mio sogno e quello di tanti altri ragazzi. Sono tornato a casa dopo il mio ultimo giorno di quinta elementare e ho visto cosa avete combinato all’Ancona – si è letto -. Ho visto anche che vi siete intascati i soldi del ‘Camp dell’Ancona’ al quale mi ero iscritto per una settimana al Dorico. Per pagarlo mi ero messo da parte tutti i miei risparmi tra Natale e compleanno e ora mi ritrovo senza nulla. Cara signora Nocelli, lei e i suoi soci siete degli irresponsabili, non so se ha figli e nipoti ma tradire la fiducia dei più piccoli è vergognoso. Ora chiedo di riavere i miei soldi così da poter continuare il mio sogno con un altro camp. Nella società in cui gioco, prima di giocare a calcio ci insegnano l’educazione e il rispetto per tutti gli altri”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS