Bambini in festa, Babbo Natale è arrivato al villaggio luminoso di Porto d’Ascoli

Il vecchio con la barba bianca è giunto in Riviera con il treno

Babbo Natale è arrivato in treno alla stazione di Porto d’Ascoli, accolto da centinaia di bambini festanti. Il vecchio con la bianca e lunga barba era accompagnato dagli elfi, che gli hanno fatto da cornice durante il tragitto verso piazza del Redentore, inseguito dalla folla dei più piccoli. Nella piazza di fronte alla chiesa Cristo Re, intanto, si accendevano le luci del villaggio di Natale, addobbato ad hoc per ospitare Babbo Natale. Il vecchio si è seduto sul trono lampeggiante, dove ha accolto i bambini per l’immancabile selfie. A  fare gli onori di casa l’assessore alle Attività produttive Laura Camaioni, introdotta dalla presentatrice Antonella Ciocca.

L’evento è stato organizzato dall’associazione  PdA Shopping Center, con il patrocinio dell’amministrazione comunale. “Dopo l’assenza dello scorso anno a causa della pandemia, i volontari dell’associazione ce l’hanno messa tutta – ha affermato Davide Portelli, presidente di PdA Shopping Center – per ridare vita al centro di Porto d’Ascoli e fare trascorrere un pomeriggio di festa ai più piccoli e alle loro famiglie. Ringrazio l’assessore Camaioni e l’amministrazione comunale per avere creduto in questa manifestazione”.

Il villaggio luminoso tornerà in piazza del Redentore domenica 26 dicembre per il concerto dei Coverland Christmas “Canto di Natale” e la premiazione della studentessa 18enne Angelica Quinzi, di recente nominata Alfiere del lavoro dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia