Bacaloni sprona la Conero: “Basta piangersi addosso, è tempo di fare risultati”

VOLLEY B1 – Il coach dell’Eurosped in vista del girone di ritorno: “Con Trevi confido nell’orgoglio e nel rientro di Bellucci”

Che la prima stagione da capo allenatore in serie B1 potesse riservare delle difficoltà l’aveva certamente messo in conto ma che imprevisti e contrattempi la condizionassero così probabilmente nemmeno nei peggiori incubi l’aveva immaginato. Ecco perché coach Nicola Bacaloni, con un palmares da far invidia a molti colleghi a livello giovanile, non alza bandiera bianca, essendo abituato a lottare. “Oggi saremmo virtualmente retrocessi e molti ci danno per spacciati. La verità è che c’è un intero girone da disputare. E’ vero che due giocatrici che sono state titolari con noi come Barzetti e Da Col non ci sono più per diversi motivi ma attenti a darci per morti. Sto vedendo una Sara Giuliodori finalmente in ottima forma, abbiamo due schiacciatrici come Giombini e Penna che stanno crescendo velocemente, e soprattutto abbiamo una ritrovata unità di squadra e serenità in allenamento che c’è mancata per troppo tempo”. “Comunque c’è poco tempo per parlare, anzi forse è stato detto già troppo – insiste – quindi ho chiesto alle ragazze massima disponibilità ad affrontare questa sfida dando tutto così da non avere nessun rimpianto. Confidando nel rientro di Bellucci già per sabato prossimo alle 17.30 in casa contro Trevi e sull’orgoglio del capitano Alessandrini oltre che sull’entusiasmo di tutte le altre, l’Eurosped guarda dritto all’obiettivo. “Le abbiamo praticamente tutte davanti in classifica quindi le partite sono tutte difficili per noi. Piangersi addosso non serve. Dobbiamo tirare fuori gli attributi e dimostrare di meritare questa maglia e questa categoria”.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS