Azzurra Colli, ok operazione di Traversa ma ora ci vogliono due mesi: Sosi verso la fine del calvario

ECCELLENZA – Emergenza piena in casa rossoazzurra verso Urbino

Falcidiata dagli infortuni ormai da settimane, l’Azzurra Colli resta nel gruppone sotto l’Atletico Ascoli, a quota 25 punti, con ambizioni d’alta classifica da voler confermare. Per la situazione relativa agli infortuni, invece, si parte dallo sfortunato Traversa. Il classe 2003 ha rimediato la frattura di ulna e radio del braccio destro nel corso della sfida contro il Castelfidardo dell’ultimo weekend. Operazione riuscita ed ora i tempi di recupero del calciatore sono stimati in 45/60 giorni.

Si allena ancora a parte Jallow per il problema alla caviglia, cosi come Petrucci per un fastidio al ginocchio che lo ha tenuto fuori la scorsa settimana. Mezzo mezzo invece Vallorani: il terzino si è fermato per un’infiammazione all’inguine. Lui e Jallow saranno valutati nel corso degli ultimi due giorni di allenamento. Sotto controllo anche Cancrini che ha accusato un fastidio muscolare alla coscia.

Una nota positiva però arriva dalla difesa. Dovrebbe tornare a correre il capitano Sosi. Il calvario per il problema al piede sembra stia giungendo al termine. Out ancora Spadoni per una distorsione alla caviglia e Paniconi per influenza. Contro l’Urbino in trasferta (domenica ore 14:30) mancherà anche Alfonsi squalificato. Si può parlare quindi di piena emergenza.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS