Azzannato al volto dal cane dello zio: bimbo operato ma condizioni restano gravi

Il piccolo di 5 anni è stato sottoposto a un intervento durato circa 4 ore

E’ durata circa quattro ore l’operazione di ricostruzione di una parte del volto del piccolo di 5 anni azzannato da un cane l’altro ieri nei pressi della sua abitazione a Civitanova Alta (leggi). Il bambino è stato assalito dal Bull Terrier dello zio. Un attacco che fin da subito ha complicato le condizioni del piccolo, immediatamente trasportato in ospedale e successivamente al Salesi di Ancona dove, appunto, è stato sottoposto a un intervento urgente.

Dall’ospedale fanno sapere che le condizioni del bambino restano gravi e solo nei prossimi giorni si potrà definire l’esito dell’operazione. Fortunatamente il cane non ha affondato il colpo e non ha morso la giugulare. In quel caso non ci sarebbero state chance per il bambino di 5 anni che ora resta sotto osservazione presso l’ospedale pediatrico regionale.

 

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi