Auto senza revisione e assicurazione: sequestrati due mezzi

I posti di controllo sono stati fatti in via Scataglini, via Flaminia e via Marconi ad Ancona

Maxi controlli in tutto il capoluogo nelle ultime 24 ore con un’incisiva presenza di poliziotti per una capillare attività di repressione contro ogni forma di illegalità, soprattutto contro i reati predatori, furti in abitazione, con perlustrazioni anche le zone interne e periferiche come Sappanico, Montesicuro, Candia, comprese le aree più impervie, difficilmente raggiungibili con mezzi di terra. Sono state impiegate anche le pattuglie della Squadra Volante, delle Unità Cinofile, della Squadra Nautica e del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria – Marche.

 

Grazie al sistema di lettura e controllo immediato delle targhe con il sistema Mercurio, i poliziotti hanno controllato elettronicamente 598 veicoli che sono transitati davanti alla pattuglia nei posti di controllo effettuati in via Scataglini, in via Flaminia ed in via Marconi. Tra questi veicoli, 4, sono risultati oggetto di ricerca per mancata assicurazione, revisione e/o furto. Il sistema Mercurio, di cui sono dotate le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, tra le numerose peculiarità, consente l’elaborazione elettronica del dato rilevato in pochissimi secondi. Pertanto, i veicoli oggetto di ricerche, sono stati fermati da una seconda pattuglia posta a qualche centinaia di metri dalla prima.

In via Scataglini, ieri pomeriggio i poliziotti procedevano al sequestro di due auto sprovviste di assicurazione ed alla contestazione nei confronti di un altro automobilista il cui veicolo aveva la revisione scaduta nel giugno del 2018. Nei confronti di un altro automobilista, un anconetano di 49 anni, con qualche precedente, è scattata la denuncia penale per ricettazione: l’uomo è stato sorpreso alla guida di un mezzo pignorato a seguito di fallimento che, l’uomo, aveva ben nascosto ogni volta che si presentava l’ufficiale giudiziario per il recupero.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS