Auto forza il posto di blocco e si schianta dopo qualche chilometro: fuggitivi se la danno a gambe

Agenti locali di Osimo alle calcagna, all’altezza di Castelfidardo il botto. Arnesi da scasso nel veicolo, si ricercano i malviventi scappati

Un inseguimento di quelli che spesso si vedono sui film, un posto di blocco forzato, uno schianto che ti costringe ad abbandonare la vettura e continuare la fuga a piedi. Peccato che tutto ciò sia accaduto realmente tra Osimo e Castelfidardo la scorsa serata.

Nell’auto abbandonata dopo il botto sono stati rinvenuti arnesi di scasso, mentre i malviventi che se la sono data a gambe hanno fatto perdere le loro tracce. L’inseguimento è iniziato dal maxi parcheggio di Osimo ed è opera degli agenti osimani che hanno intimato l’alt ad un veicolo che invece che fermarsi ha accelerato.

Il veicolo si è diretto verso Castelfidardo con la pattuglia della Locale osimana alle calcagna. Arrivati alle porte del centro storico di Castelfidardo i fuggitivi hanno perso il controllo del veicolo e si sono schiantati contro il box auto di un’abitazione. Gli occupanti si sono dati alla fuga e hanno fatto perdere le loro tracce.

Sul luogo del sinistro si sono portate una pattuglia della Polizia Locale di Castelfidardo ed una della Stazione Carabinieri di Camerano che hanno posto sotto sequestro il veicolo per effettuare rilievi scientifici sul mezzo. A bordo, come detto, sono stati rinvenuti arnesi da scasso.


Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS